Vai al contenuto

Libri per le vacanze nel 2022: favorevoli o contrari?

4.7/5 - (14 votes)

Ci siamo: sono arrivate le vacanze estive! Potete rilassarvi, crogiolarvi nei vostri 2 mesi di vacanza. È anche il periodo estivo in cui il cervello e la concentrazione del bambino sono più disponibili: il carico mentale viene meno.

I compiti e gli esercizi per le vacanze sono pensati per consolidare l’apprendimento dell’anno scolastico del bambino in vista dell’anno scolastico successivo.

L‘idea è quella di trasmettere il gusto di imparare divertendosi con attività intellettuali di ogni tipo. Tuttavia, molti genitori non sono più convinti dell’utilità e dei benefici di questa pratica.

Che siate in vacanza in campeggio, al mare, in montagna o in crociera nel Mediterraneo con i vostri figli, ecco alcuni punti sull’argomento per aiutarvi a decidere la vostra posizione rispetto a tutto questo.

I vantaggi di un taccuino per le vacanze

Se l’estate è sinonimo di vacanze e riposo (sia fisico che mentale), di solito è un momento in cui ci si rilassa e ci si gode il bel tempo. Alcune delle routine quotidiane della famiglia cambiano logicamente durante questi periodi di vacanza tanto attesi da bambini e genitori.

Le attività di intrattenimento sono favorite e l’uso di libri e quaderni per le vacanze può rientrare in questo ambito. Tra questi momenti di gioco e di condivisione familiare, è importante trovare anche il tempo per continuare a imparare, soprattutto per i bambini.

Imparate e ripassate in modo divertente durante le vacanze!

Consigliato da insegnanti e professori

Molti insegnanti, maestri e professori consigliano ai genitori di sfruttare questo momento per insegnare ai propri figli in modo diverso e divertente: è possibile imparare anche divertendosi.

Incoraggiare i bambini a imparare attraverso il gioco

Le principali case editrici di libri e libri per i compiti (Nathan, Passeport, Hachette Éducation, Sami et Julie) hanno capito che è più facile e divertente insegnare ai bambini attraverso i giochi.

Insegnate loro la storia del luogo o qualcosa di più sulla natura mentre viaggiate, insegnate loro qualcosa di più sulle culture attraverso il turismo, i giochi, ecc.

I libri per le vacanze o i libri per i compiti hanno anche il vantaggio di :

  • Rinfrescare la memoria del bambino;
  • Un altro modo per divertirsi;
  • Dà ai bambini la fiducia necessaria per affrontare nuove cose da imparare;
  • Prepararsi per il prossimo anno scolastico.

Ilnuovo anno scolastico sarà più facile per un bambino quando i genitori gli avranno dato la possibilità di rivedere tutto ciò che ha studiato durante le vacanze.

Come usare un taccuino per le vacanze

Petite fille en train de faire son cahier de vacances

Bambina che prepara il suo quaderno delle vacanze

I libri delle vacanze permettono ai genitori e ai loro figli di trascorrere del tempo insieme.

Taccuino delle vacanze per bambini a partire dalla prima elementare

Esercizi per bambini di età superiore ai 7 anni

A questa età e a partire dalla prima elementare, i bambini di 7 anni sono più creativi. Gli esercizi che possono fare nei libri delle vacanze sono quindi più ampi.

Potete insegnare a vostro figlio a scrivere un diario di viaggio. Incoraggiateli a pianificare i loro programmi durante le vacanze.

Se state programmando un viaggio, chiedete a vostro figlio di stilare una lista di attività ed esercizi che desidera fare durante le vacanze. Alla fine di ogni giornata, chiedete loro di disegnare e scrivere tutto ciò che hanno visto o sperimentato.

Quaderno delle vacanze per la scuola materna e l’asilo nido

Esercizi per bambini sotto i 6 anni

Nella sezione dedicata alla scuola materna, è possibile realizzare un libro d’arte per i bambini di età inferiore ai 6 anni. Si possono fare esercizi di disegno o di scrittura.

Questo aiuterà il bambino a migliorare le sue capacità creative e cognitive. Utilizzare un quaderno delle vacanze per un bambino dai 3 ai 6 anni è anche un buon modo per mantenere il processo di apprendimento e stimolare il bambino.

Esercizi per bambini sotto i 5 anni

Per i bambini che hanno completato il primo anno di scuola materna, ecco alcune attività ed esercizi da fare con loro:

  • Colorazione ;
  • Linee di stiratura;
  • Collegare numeri e oggetti.

I libri di ripasso e i quaderni di lavoro utilizzati durante gli altri periodi di vacanza contengono una serie di esercizi e attività che riassumono quanto appreso in classe.

Scegliere il miglior libro per le vacanze e i compiti

Quando scegliete un quaderno per le vacanze per il vostro bambino, tenete presente che non deve essere solo attraente, ma anche adatto alla sua età. Ecco i nostri consigli per scegliere un quaderno per le vacanze:

Un libro di compiti con contenuti curriculari

Questo è il modo ideale per evitare la frustrazione dei bambini. I vostri figli devono seguire il programma di studi se volete che trovino utili gli esercizi contenuti nei quaderni delle vacanze.

Un libro per le vacanze con un approccio ludico

Prima di scegliere un libro per le vacanze per un bambino della scuola materna, è necessario che esso offra un approccio ludico. L’acquisto deve essere compatibile con il contesto in cui il bambino svolgerà gli esercizi. Si noti che per i bambini le vacanze sono un momento di divertimento. Le attività e gli esercizi che svolgono devono quindi essere divertenti.

I vantaggi di un libro delle vacanze sono molteplici. Se volete che il vostro bambino si diverta, regalategli un quaderno delle vacanze adatto alla sua età.